Rinnovare casa fa bene allo spirito

Ikea e “bazze” varie
gennaio 14, 2018
E tu di che pavimento sei?
gennaio 29, 2018

Stare bene nel proprio ambiente è fondamentale ed è proprio per questo motivo che quando il luogo dove si è scelto di vivere non rispecchia piú la personale carica energetica, è necessario compiere un salutare e benefico rinnovamento.
Ecco alcuni motivi per cui è tempo di lasciare il vecchio, in favore di un nuovo che parla il linguaggio di quello che siamo diventati ora:

#VOGLIA DI LUCE
Cambiano le esigenze, cambiamo noi. Fondamentale è ascoltarsi e assecondare quella voglia di rinnovare casa eliminando il più possibile gli angoli bui. In vista della fine dell’inverno scegliere nuovi cuscini colorati e cangianti, un tocco di vivacità che si può estendere anche agli arredi che iniziano a parlare di primavera.

#NOVITÀ IN FAMIGLIA
Scorrono i giorni, passano i mesi e anche le nostre esigenze mutano. Famiglie che si allargano o cambiano forma e le case sono chiamate a rispondere alle emozioni di chi le abita e se non lo fanno è importante preparare al meglio la propria dimora per accogliere il nuovo. Per fare questo si può iniziare a lavorare sugli spazi in modo che siano funzionali, comodi e che rispecchino il più possibile il linguaggio di chi vivrà l’ambiente.

#AMBIENTI SANI ADATTI A PERSONE POSITIVE
Nelle case si formano ricordi molto piacevoli e positivi, ma sappiamo che in certi casi è meglio eliminare la fonte di situazioni che non fanno ormai parte di noi, come per esempio quel mobile che ricorda tanto una situazione che si è voluto chiudere.

Rinnovare fa bene al nostro spirito e come per magia, nuove energie vitali si stabiliranno positivamente nel vivere quotidiano.