Le ultime tendenze sui materiali per i pavimenti e rivestimenti

È possibile posare un pavimento senza fughe?
2 Gennaio, 2024
Bagni di lusso: ispirazioni e suggerimenti per un design esclusivo
9 Marzo, 2024

Più volte nel nostro blog abbiamo parlato di quanto sia importante scegliere i giusti materiali per i pavimenti e i rivestimenti della propria casa per renderla il più accogliente possibile.

Nell’evoluzione del design degli interni, la scelta dei materiali per pavimenti e rivestimenti svolge un ruolo cruciale nell’accentuare lo stile e la funzionalità degli spazi abitativi.

Vediamo in questo articolo quali sono le ultime tendenze in materia di materiali per i pavimenti e i rivestimenti.

Effetti 3d e superfici tattili: proposte sempre più apprezzate

Innanzitutto, c’è un crescente interesse per superfici capaci di offrire esperienze interessanti dal punto di vista sensoriale tramite effetti tattili.

Se parliamo di piastrelle e ceramiche questo si realizza tramite texture materiche o effetti 3d.

In particolare, gli effetti tridimensionali o quelli che conferiscono alle piastrelle superfici materiche in rilievo sono sempre più popolari, perché aggiungono profondità e uno stile capace di catturare lo sguardo.

Le piastrelle 3d, proprio per la loro particolarità, sempre più spesso trovano collocazione anche fuori da cucine e bagni, approdando sulle pareti di salotti o, per esempio, dietro le testiere del letto.

Esempi invece degli effetti materici più richiesti possono essere le piastrelle effetto legno maggiormente in grado di far percepire i nodi delle essenze oppure quelle effetto cemento più granulose o, infine, gli effetti pietra e marmo con superfici più irregolari.

L’effetto marmo: una certezza dell’interior design

Volete che la vostra casa abbia un aspetto elegante e raffinato? Allora, l’effetto marmo è quello che fa per voi.

Fino a qualche anno fa il marmo era considerato uno di quei prodotti “cari”, un materiale che, per quanto potesse piacere, non tutti si potevano permettere.

Ad oggi, però, grazie all’innovazione tecnologica, esistono tantissimi materiali che possono ricreare lo stesso effetto: materiali ceramici e gres porcellanato sono solo alcuni dei due esempi che possono essere qui citati.

Per di più, molto spesso questi materiali sono preferiti da coloro che stanno arredando la propria casa proprio per la loro praticità: resistenti a macchie, graffi e all’usura questi materiali high-tech sono sicuramente molto più versatili del marmo tradizionale.

Una tendenza ormai stabile del settore: i grandi formati

 

Un trend ormai consolidato da qualche tempo è quello dei grandi formati per pavimenti e rivestimenti

Ad oggi sembra infatti che le persone tendono a prediligere un design moderno quando decidono gli elementi per arredare la propria abitazione.

Per quanto riguarda i rivestimenti e i pavimenti questo si traduce nella scelta di grandi lastre ceramiche o di gres porcellanato, una soluzione che conferisce agli spazi un aspetto più ampio e minimale, creando un senso di continuità visiva che amplifica la percezione di grandezza degli ambienti.

Inoltre, l’utilizzo di grandi lastre riduce il numero di giunti visibili, contribuendo a una superficie più uniforme e facile da pulire.

I grandi formati vi consentiranno, infatti, non solo di trovare il materiale giusto che vada incontro ai vostri gusti personali, ma anche di rendere gli spazi più funzionali e facili da gestire.

Il grande formato dovrà poi essere posato in maniera impeccabile, rivolgersi quindi a chi sa gestire in maniera corretta materiali di grande dimensione diventa obbligatorio per un risultato di qualità.

Per qualsiasi informazione sui materiali per pavimenti e rivestimenti, non esitate a contattarci!