Trasformare un bagno con la resina. Cosa è possibile realizzare?

Sanitari sospesi o sanitari filo muro: quali scegliere?
18 Gennaio, 2021
Installazione camini e stufe: quando è possibile?
17 Febbraio, 2021

Non è raro che le pareti e i pavimenti del bagno possano, col passare del tempo, piacerci sempre meno e iniziare ad annoiarci. Se l’arredamento, i colori e il rivestimento dei muri non corrispondono più ai gusti di una volta o se – ancora più probabile – vi siete appena trasferiti in una casa già arredata ma che non combacia con le vostre preferenze, è giusto attuare modifiche e trasformazioni. 

La demolizione potrebbe essere una prima opzione, ma non rappresenta l’unica scelta. Essendo un lavoro invasivo e impegnativo, è giusto provare ad analizzare anche le altre soluzioni che – grazie alle loro caratteristiche – possono garantire una resa ottimale e una soluzione differente ai vostri problemi. 

È il caso della resina. Un materiale che permette rivestimenti particolari e innovativi, grazie alle sue caratteristiche e soprattutto alla sua grande versatilità: le realizzazioni di design che consente sono varie e della resa estetica molto apprezzata.

Con la resina, infatti, è possibile rivestire pareti e pavimenti, passando anche per gli arredi, con l’obiettivo finale di garantire un aspetto rinnovato e totalmente differente, senza dover stravolgere interamente il vostro bagno. 

In questo modo sarà possibile dare spazio alla fantasia, potendo trasformare qualsiasi tipo di bagno, rendendolo uno spazio unico, in base ai propri gusti.

Questo perché con la resina tante idee trovano modo di concretizzarsi: si possono riprodurre texture e decori, accordandosi a ogni tipo di stile e ottenendo anche effetti tridimensionali.

La varietà di colori, finiture e caratteristiche tecniche tra cui scegliere è davvero smisurata e potenzialmente in grado di rispondere a tutte le esigenze, grazie alla facilità di sovrapposizione. 

Quali tipologie di resina esistono?

Questo materiale, che abbiamo capito essere molto versatile, si distingue a sua volta in due tipologie diverse. Si parla infatti di resina a copertura totale per indicare una soluzione estremamente materica che permette di eliminare ogni rilievo e fare sparire fughe e difetti della superficie verticale o orizzontale.

Dall’altra parte, invece, la microresina a copertura parziale è quella in grado di cambiare il colore alle piastrelle mantenendo a vista le fughe e ogni tipologia di geometria sottostante il nuovo livello di rivestimento.

Idee per l’impiego della resina in bagno

Se avete dunque deciso di trasformare il vostro bagno con l’uso della resina, allora potete dar spazio alle vostre idee e ai vostri progetti, scegliendo tra la vasta gamma di realizzazioni che si possono mettere in pratica con questo materiale.

Buone notizie anche per gli amanti del 3D e dei progetti più particolari e fuori dal comune. È possibile, infatti, scegliere stampe o tessuti come base e poi completare il rivestimento in resina con una colata di materiale trasparente, producendo un effetto davvero particolare. Oppure, si può scegliere di affogare nella resina anche piccoli oggetti quali ad esempio pietre, conchiglie o monetine. Infine, è possibile riprodurre veri e propri scenari trompe-l’oeil a pavimento o a parete, capaci di dare l’impressione di una vera tridimensionalità. Una soluzione interessante per attività commerciali o dedicate ai bambini: i più piccoli apprezzerebbero sicuramente un pavimento o una parete in grado di riprodurre in tutto e per tutto il fondale marino. Ma – perché no – anche per chi vuole che casa propria si distingua dalle altre.

La resina consente comunque anche progetti più classici ed eleganti, come rivestimenti di tipo opaco e materico, lisci e satinati. Immaginate un bagno rifinito con mattoni sabbiati e rivestiti con microresina a copertura parziale, così che la superficie venga ricoperta ma senza eliminare la texture sottostante dei laterizi e neppure le fughe: una trasformazione capace di rinnovare in un colpo solo l’immagine del vostro bagno, rendendolo più che elegante. 

Per ogni domanda sulla resina e per ogni altro consiglio per la ristrutturazione di casa tua o della tua attività, non esitare a contattarci per fissare un appuntamento. 

Siamo in Valsamoggia, a Bazzano, in via Via provinciale est 12/a, Valsamoggia (BO)
Scrivici a info@vipcasa.it  o chiamaci al numero 051 831816