Boiserie in legno: cosa sono e come utilizzarle in casa propria

Quale materiale scegliere per il pavimento del proprio balcone?
15 Aprile, 2022
Tutti i vantaggi della desolidarizzazione nella posa dei pavimenti in ceramica
20 Giugno, 2022

Le boiserie in legno sono elementi decorativi che in passato erano molto diffusi, soprattutto in abitazioni pregiate e che nel corso del tempo hanno avuto varie rivisitazioni e differenti usi nell’ambito della decorazioni di interni.

Al momento attuale, una boiserie potrebbe rappresentare il rivestimento che potrebbe rendere unica la tua abitazione, ristrutturando una stanza senza doverla stravolgere. Stiamo parlando di una decorazione basata sulla copertura delle pareti con pannelli di legno, variamente intarsiati, incisi e intagliati, la cui eleganza regalerà alla tua casa un design unico.

Le boiserie in legno, infatti, possono essere applicate a diverse altezze e in vari stili, ed essere usate per ravvivare stanze particolarmente spente. Esse possono essere utilizzate per ottenere diversi effetti: per case più classiche, oppure in stile rustico, o ancora, in ambientazioni eclettiche capaci di giocare sui contrasti tra antico e moderno.

Il vantaggio è anche quello di proteggere la parete, in ambienti che ne hanno particolarmente bisogno. Ecco perché può essere una soluzione valida anche per ristoranti o locali commerciali, soprattutto se laccate con vernici facilmente lavabili.

Le possibilità offerte dalla scelta di applicare una boiserie in legno infatti sono tante e tutte di qualità: scegliere una pannellatura di legno che darà un bel calore rustico al vostro salone, ma anche un look più decorativo e contemporaneo se si tratta di un bagno o di una camera da letto. Così come in uno showroom o in un ufficio commerciale.

Ma non solo. Per rivestire le pareti con la boiserie in legno, si potrà tenere in considerazione il legno recuperato, una scelta rustica ed ecosostenibile per creare una parete dal forte impatto, magari con pannelli verticali alternati a modanature più strette.
Una boiserie infatti può essere creata in vari modi, a vari altezze, e composta con diversi tagli di legno: dai pannelli più grandi a listelli medi e piccoli. In questo ultimo caso è quindi possibile anche utilizzare lo stesso parquet posato sul pavimento per rivestire le pareti.

Parquet e boiserie: un matrimonio possibile

Sono ampie le possibilità di combinazioni tra questi due protagonisti del legno. Studiando bene gli abbinamenti, gli arredi, i colori e gli spazi, è possibile ottenere risultati eccellenti a livello di impatto scenografico.

Usare per la boiserie le medesime tavole del parquet, può dare continuità al pavimento e conferire al tutto un effetto  particolarmente “avvolgente”.

In questo ambito, con un occhio alle abitazioni più contemporanee,  ad esempio Woodco propone Listello, il parquet Woodco pensato per dare vita ad ambienti essenziali caratterizzati da una delicata armonia compositiva: disponibile in oltre 30 colorazioni, è realizzato in Rovere di Slavonia, la cui superficie viene esaltata con finiture ecologiche che arricchiscono l’essenza di morbide sfumature. Ogni singolo elemento misura 1200/1800 x 70 mm ed è formato da uno strato nobile di 4 mm e da un supporto in multistrato di betulla di 10 mm.

Scegliendo di giocare sui contrasti cromatici tra pavimento, pannelli e pareti, e sui diversi “disegni” del legno, si riesce ad avere infinite potenziali combinazioni, che vanno da un sapore più vintage sino all’ultra-contemporaneo. Importante, però, sarà fare attenzione per evitare l’effetto ‘baita’, a meno che – ovviamente – non sia esattamente quello il nostro obiettivo magari per un ristorante a tema o per una casa di montagna. 

Quali sono i vantaggi dell’applicazione di una boiserie

Oltre agli svariati effetti estetici di cui abbiamo parlato, applicare una boiserie può avere anche altri vantaggi.

Il legno, oltre ad essere un evergreen e uno dei materiali più amati per la decorazione di interni, è infatti un isolante naturale. Esso è in grado di impedire al calore di fuoriuscire ed al freddo di entrare nelle stagioni più fredde e fare lo stesso al contrario in estate, così da ottenere un risparmio energetico ed una riduzione delle bollette.  L’investimento nella boiserie in legno, in questo modo, si può tradurre in una scelta vincente e conveniente.

Questo rivestimento è inoltre in grado di insonorizzare l’ambiente, ed ottimo dunque per tutte quelle persone che sono alla ricerca di privacy e tranquillità.

Vorresti installare una boiserie in casa tua? Cerchi consigli sulla soluzione migliore? Non esitare a contattarci!