Nuovo anno, nuovi trend di arredamento: le tendenze nel design di interni 2023

Viva Magenta: il colore Pantone dell’anno
22 Dicembre, 2022
Bonus casa 2023: novità, proroghe e caratteristiche generali
22 Gennaio, 2023

Ogni nuovo anno porta con sé inevitabilmente la voglia di nuovi progetti e nuove imprese da portare a termine.

Se quest’anno l’ambito in cui volete provare a realizzare i vostri sogni riguarda casa vostra, magari per il trasloco in un nuovo immobile o anche semplicemente per un restyling, potrebbero interessarvi le ultime tendenze in termini di arredo e interior design per il 2023.

Ecco perché in questo articolo vogliamo provare a darvi qualche idea.

Le preferenze degli italiani nell’arredo di casa propria nel 2023

Innanzitutto per casa propria anche quest’anno continuerà una certa attenzione verso il vintage, anche solo per singoli pezzi di arredamento capaci di richiamare epoche distanti.

Ad esempio, per i bagni, un vasca da bagno freestanding dal gusto retrò può essere capace da sola di trasformare l’atmosfera, conferendo un tocco romantico con uno sguardo rivolto al passato.

Sempre riguardo ai bagni, via libera ai colori, che si fanno sempre più spazio accanto alle classiche scelte più neutre ispirate al bianco, al grigio, al beige.

Queste ultime tonalità rimangono sempre molto gettonate, ma – più che in passato – le persone decidono di osare maggiormente, con tocchi di colori più accesi nelle proprie stanze da bagno. In particolare, tra le tinte più scelte, il rosa, il blu, il verde.

Quest’ultimo colore – quello per eccellenza legato alla natura – si diffonde sempre più nelle case degli italiani non solo tramite ma la vernice sulle pareti o i rivestimenti, ma proprio attraverso la scelta di riempire le stanze di piante vere e proprie.

Le ultime tendenze infatti premiano la creazione di giardini d’inverno, verande interne o anche solo piccoli angoli in cui ricreare un “effetto bosco”.

Ad esempio, le pareti in verde stabilizzato sono sempre più apprezzate perché sono un modo innovativo e che richiede un basso livello di manutenzione per rendere i muri di casa propria sempre più “green”.

Questa tendenza si riflette anche su elementi decorativi e complementari – come carte da parati, tessuti, oggettistica – in cui i pattern ispirati alla natura rimarranno protagonisti anche nei prossimi mesi.

Tutto questo anche nell’ottica di ricercare benessere, seguendo – anche solo in modo leggero – trend di ispirazione orientale come il “japandi” che unisce la tradizione giapponese a quella scandinava, con l’obiettivo di creare un abitare incentrato su armonia, equilibrio, relax. Sia per creare piccoli angoli dedicati alla meditazione o alla mindfulness, sia come concetto generale per la propria abitazione nel suo complesso.

Anche i materiali naturali – come pietra e legno (anche nelle versioni ricreate in modo sempre più realistico da quelli artificiali come il gres porcellanato o il PVC) – rimarranno per tutte queste ragioni tra i più scelti anche nell’anno nuovo. Anche perché un’altra tendenza che sembra comunque restare tra le più desiderate in questo periodo, per le cucine ma anche per i salotti, è quella ispirata allo stile country. Un evergreen che – se attualizzato e riproposto con la giusta misura – può ben adattarsi ai più svariati contesti. 

Infine, per chi ama stili più di impatto e si è stancato del minimal, molte nuove applicazioni dello stile “glamour” – per esempio in nuove versioni aggiornate dello stile “Hollywood Regency” – si affacciano sul mercato.

Da questo punto di vista sono protagoniste le finiture come oro, argento e bronzo, insieme a inserti e superfici luccicanti, specchi, strass, oggetti e dettagli in cristallo, texture e pattern dettagliati e sofisticati, tessuti dall’aspetto pregiato come i velluti e i broccati, ispirazioni Art Decò o animalier. 

Nel caso si apprezzi questo stile glamour – ma anche in generale – è sempre una buona idea scegliere una base più neutra e versatile per il design di casa propria, su cui poi inserire qualche innesto più di carattere, magari sostituibile nel corso del tempo.

Perché è di sicuro una buona idea seguire le tendenze del momento, ma l’arredamento di una casa è fatto per durare nel tempo e il rischio di stancarsi prima del dovuto è sempre dietro l’angolo.

Trovare la giusta misura non è facile per chi non è esperto del settore, ecco perché ci siamo noi di Vip Casa che – a partire dai tuoi gusti – sapremo trovare insieme a te la soluzione migliore per casa tua. Non esitare a contattarci!