Pavimenti in resina: tutto quello che c’è da sapere

Carte da parati: trend 2019
Gennaio 10, 2019
Pavimenti in resina: quanto durano
Febbraio 8, 2019

La resina per pavimenti

Le resine per pavimenti solitamente identificano quelle pavimentazioni che si ottengono mediante resine autolivellanti a colata ed erano inizialmente utilizzate per proteggere le superfici di fabbriche e laboratori chimici, industrie alimentari, celle frigo e macellerie. Oggi, sebbene il loro utilizzo sia più idoneo all’ambito industriale, la resina epossidica è diffusa anche a livello residenziale, per la sua capacità di creare pavimenti continui, cioè senza fughe.

Caratteristiche principali:

● la resina è molto resistente e adattabile a tutte le richieste
● la resina è un ottimo conduttore di calore, trattiene il calore e riscalda la stanza
● la resina è monolitica senza creare fughe
● la resina è idrorepellente, non assorbe acqua e liquidi

Vantaggi della resina

Il rivestimento in resina non assorbe liquidi e non presenta fughe, quindi la superficie è facilmente lavabile e questo è sicuramente uno dei vantaggi più grandi visto il poco tempo a disposizione delle famiglie moderne per prendersi cura anche della casa.

Dal punto di vista estetico, la resina presenta un grande privilegio: è possibile riprodurre oltre 2500 cromie con le quali è possibile personalizzare ogni pavimentazione con infinite soluzioni creative. Inoltre, è possibile posare un rivestimento in resina su un’ampia gamma di superfici e avendo uno spessore di  2-3 mm si può posare senza dover di demolire o ristrutturare.

Svantaggi della resina

Ovviamente, come quasi tutti i materiali, la resina non è indistruttibile, anche se è un materiale più resistente rispetto al legno o ad alcune piastrelle che rischiano di creparsi facilmente.

Il problema è che gli interventi di ripristino di pavimentazione in resina, pur essendo veloci ed economici, non vengono realizzati per piccoli graffi e inestetismi. Inoltre, se non posata bene e su una superficie non preparata adeguatamente, anche la resina potrà deperirsi creando crepe e fessure.

I raggi UV tendono a rovinare la resina esposta, ma ad oggi esistono prodotto che preservano i pavimenti. Iniziando a utilizzare questi prodotti da subito, il pavimento rimarrà bello per un lungo tempo.

Prezzi

In alcuni casi, come abbiamo già detto, i pavimenti in resina possono essere anche molto più convenienti rispetto ad altre pavimentazioni, grazie al fatto che possono essere sovrapposti ai pavimenti esistenti e la resina si adatta alla superficie, senza necessità di demolire e ricostruire da capo tutti i pavimenti interni dell’abitazione.

I prezzi dei pavimenti in resina variano a seconda della tipologia: un pavimento in resina spatolato, che si usa soprattutto in ambito commerciale, costerà meno di un pavimento autolivellante.

La resina viene può creare effetti “artistici”, cosa molto spesso impossibile per altre categorie di prodotti simili.

Non ultimo, la resina si può applicare su ogni situazione: muri piani, mobili d’arredo, scale, ingressi, cosi da poter personalizzare la propria casa o la propria attività nel modo desiderato.

Se vuoi saperne di più contattaci al numero  051 831816 oppure vieni a trovarci in via Provinciale Est 12/A, Bazzano.